mercoledì 14 ottobre 2015

Come ti risolvo una cena

Domenica sera avevamo voglia di mangiare qualcosa di diverso dal solito ma nel frigo c'era l'eco... 
Allora mi è venuta in mente la "pasta matta" (vedi qui, qui e qui), del resto la farina è difficile che manchi in casa; come ripieno invece ho usato patate (anche quelle di solito non mancano mai) e parmigiano (se avessi avuto dell'Asiago o un altro formaggio saporito ci avrei messo pure quello!). 
E insomma ho fatto questa buonissima torta di patate:




Per le dosi della pasta matta questa volta ho usato la ricetta di Artusi, trovata qui.
Quindi:


200 gr di farina 00
100 ml di acqua tiepida
una presa di sale
4 cucchiai rasi di olio evo

Ho impastato il tutto, steso e messo nella tortiera con carta da forno.

Per il ripieno ho improvvisato così:
Ho affettato 4/5 patate in fette molto sottili, le ho messe in vaporiera per 5/10 minuti, poi le ho salate (se le sbollentate in acqua ovviamente basta salare l'acqua).
Ho leggermente sbattuto un paio di uova con sale e pepe, aggiunto il parmigiano e poi le patate raffreddate.
Ho messo il tutto nella tortiera, spolverato la superficie con altro parmigiano e infornato a 180° per... non mi ricordo... 40 minuti?

Buon appetito!



11 commenti:

  1. Bellissimo impasto.. ma gustosissimo ripieno!! E così puff hai risolto in quattro e quattrotto la cena.. :-* bacioni

    RispondiElimina
  2. Cena pronta in un batter d'occhio!!!!!
    A presto,
    Ale

    RispondiElimina
  3. Ma che buono .. Oggi il mio frigo piange un po' ma sai una cosa? Hai proprio ragione, uova e patate non mancano mai!!! Bellissima ricetta, da provare!

    XoXo
    Mary
    New Post-> http://www.modidimoda-mapi.blogspot.it/2015/10/venere-ditalia-2015-e-la-vera-bellezza.html

    RispondiElimina
  4. mamma che voglia che mi mette questo piatto..proverei a cucinarlo per il mio ragazzo ma purtroppo è a dieta dura dura ed è una trageida oramai mangiare..niente toast prociutto formaggio, niente patate con la pasta insomma na tragedia..

    RispondiElimina
  5. ha un aspetto favoloso e questa sera mi siederei volentieri alla tua tavola.....che fameeee!!!!!

    RispondiElimina
  6. Strepitosa questa torta salata, che gusto!!!!!

    RispondiElimina
  7. Talvolta le cene improvvisate sono quelle che ti danno più soddisfazione :)

    RispondiElimina
  8. Grazie mille ;)
    Complimenti!

    RispondiElimina
  9. Le cene improvvisate sono le migliori! 😁 Brava complimenti

    RispondiElimina
  10. per velocizzare ancora di più, le patate si possono tagliare a julienne con la mandolina senza sbollentarle. Provare per credere......

    RispondiElimina

:-)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...