martedì 4 settembre 2012

Istanbul rooftop bars

Prima di partire per Istanbul mi ero un pò documentata sulle sue attrattive. 
Oltre a quelle più "istituzionali" dal punto di vista turistico, ci sono anche i rooftop bars!
Istanbul si trova sul mare, ad essere precisi sullo stretto del Bosforo, che collega il Mar di Marmara al Mar Nero (un ripassino di geografia non fa mai male ;-) è molto collinosa quindi dai tetti dei palazzi che si trovano sulle sommità delle colline si gode di una vista sul Bosforo a dir poco spettacolare.
Il caso ha voluto che il nostro hotel fosse nello stesso quartiere dove si trova la maggior parte di questi locali e quindi sono stati spesso meta per i nostri aperitivi o dopocena.
Ecco quelli dove siamo stati:


Al Leb-i-derya Kumbaraci ci siamo stati un paio di volte. Una  sera ci abbiamo anche cenato e si mangia davvero bene! 
Qui la ns. foto:



Ci era piaciuto così tanto che ci siamo tornati una seconda volta per farci una birretta gustandoci il tramonto da questi sgabelli:



Si trova in una vietta un pò nascosta, in cima ad un palazzo di appartamenti.


Il Leb-i-derya Richmond invece si trova all'ultimo piano del Richmond Hotel. Questo, a differenza del Leb-i-derya Kumbaraci, non ha una terrazza all'aperto, qui ho fotografato il panorama (e il cameriere!):










Al 360 Istanbul ci siamo andati per un dopocena. Quella sera si esibiva una cantante di colore molto brava e c'era persino una tipa avvinghiata ad un cerchio appeso al soffitto (cosa molto trash eighties secondo i mie gusti ma tant'è..). Il locale è bellissimo, pareti vetrate a tutt'altezza su 3 lati, ampia terrazza esterna arredata con tavoli luminosi e belle piante. 
Il loro mojito è buonissimo! ;)










L'Angelique si trova in riva al Bosforo, a Ortaköy (un pò fuori zona per noi, abbiamo preso un taxi per arrivarci). 
Tra l'altro Ortaköy è un quartiere molto carino che consiglio per una serata estiva, ci sono un sacco di ristorantini, negozietti e bancarelle, una piazza lastricata sul mare con alberi decorati da lucine, un piccolo molo. 
Ecco la nostra foto scattata dalla terrazza dell'Anjelique:



le foto del sito sono un pò più esplicative ;) :





Insomma sono una meta che consiglio, soprattutto se ci si va d'estate (ma anche d'inverno la vista dagli ambienti vetrati resta comunque suggestiva).
Tenete conto che ovviamente sono locali più cari rispetto alla media di Istanbul (una birra costa all'incirca come in un locale milanese).
La musica è ottima, soprattutto al 360 e all'Anjelique dove arrivano anche dj di fama intenazionale.
In tutti c'è una selezione all'ingresso, ai Leb-i-derya se si va che è ancora chiaro non c'è un particolare dress-code da rispettare (ho visto turisti in shorts e sandali, tanto per dire) ma quando si fa buio, per cena o dopocena, meglio essere un pò tiratini così il buttafuori non storce il naso ;-) 

2 commenti:

  1. Non sapevo che Instanbul fosse così" bella. Grazie per avermela fatta conoscere. Ciao.

    RispondiElimina

:-)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...