venerdì 27 gennaio 2012

Come ti cucino l'insalata..

Benvenuti nella mia cucina!
(come dice una mia famosa omonima).

Qualche giorno fa la suocera ci ha dato un bilico di insalata, una montagna di bel radicchio fresco (tra l'altro proveniente dal campo del suo vicino di casa, quindi robba local, robba bbbona).
Peccato che con temperature attorno ai zero gradi l'insalata non sia esattamente il pasto che ti immagini quando la sera rientri a casa da lavoro, quando hai invece più voglia di qualcosa di caldo..
Ma di sprecare quel bendiddio non se ne parla!
"Eh vabbè dov'è il problema?"  - mi sono detta - "allora cuciniamola 'sta insalata!" e quindi mi sono inventata questa torta (fatta già due volte nel giro di tre giorni e l'insalata non è ancora finita..).

Prendete la vostra bella insalatina e mettetela in padella con un filo di olio un pò di sale e pepe



e, girando di tanto in tanto, fatela appassire



Nel mentre mescolate due/tre uova, sale, pepe 



con un pò di parmigiano grattuggiato e un vasetto di jocca (quest'ultimo non è indispensabile, io ce l'ho messo così.. perchè mi stava simpatico..)



mescolate bene il tutto



Prendete un rotolo di pasta brisè.
Io compro questa che mi pare più leggera delle altre:



e sistematelo con la sua carta nella tortiera



Dopo aver unito l'insalata al composto e mescolato bene



versate il tutto nella tortiera, livellate, grattuggiate sopra un pò di parmigiano e ripiegate i bordi della pasta



Infornate nel forno già caldo (nel mio a 180° per 30/40 minuti, cmq andate a vista)



Et voilà la vostra bella torta all'insalata :
 




p.s.1 = tenete conto che quella che vi sembra una marea di insalata in cottura si riduce di un sacco quindi abbondate.

p.s.2= se avete tempo e volete preparavi anche la pasta vi consiglio la Pate à quiche di Christophe Felder, qui dal Cavoletto trovate la ricetta (facile e buona!).

p.s. 3 = miiiiii con questa ricetta passo-passo mi sento quasi una food-blogger ;-)

9 commenti:

  1. sembra gustosissima! adoro l'insalata in tutte le forme!

    RispondiElimina
  2. Adoro le torte salate!
    Prendo nota.
    Poi passa da me per un "caffè",
    c'è una cosa che ti riguarda ;)

    RispondiElimina
  3. io amo mangiarla cotta e con questa tua nuova versione mi sa che proverò anch'io a cucinarla :)
    buon weekend
    Jessica

    RispondiElimina
  4. Bè considerato che scrivo verso ora di pranzo concordo nel dire che mangerei volentieri una torta salata piuttosto che un'insalatona!

    RispondiElimina
  5. ciao! bello il tuo blog, passa da me


    TIFFANY & CO. POST


    lascia un commento


    WWW.CELYNEGLAM.BLOGSPOT.COM

    RispondiElimina
  6. Cotto e mangiato, direi!;-)Tanto per non citare nessuno.. Passa anche da me, c'è un premio per te!

    RispondiElimina
  7. Che dire, a me piace..Avrei agiunto anche pinoli e uva sultanina..Dava lo Zing che a me fa impazzire..

    RispondiElimina
  8. Uhm... sai che l'idea non è male?

    RispondiElimina
  9. Hai capito come mi diventa gustosa l'insalata!!! Proverò cara! :D

    RispondiElimina

:-)